Navigazione
Contattami
FAQ
Ricerca
Eventi
<< Novembre 2018 >>
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
Nuovi collegamenti Frecciargento Reggio Calabria - Roma
News




Presentata stamattina, nella sede del Consiglio Regionale della Calabria, la nuova e più ricca offerta di servizi a mercato delle Frecce Trenitalia, di rilevante interesse per la mobilità nella Regione Calabria, che sarà inaugurata con l’entrata in vigore del nuovo orario invernale, il prossimo 10 dicembre.

Alla conferenza stampa hanno partecipato, per Trenitalia, il Direttore Divisione Long Haul, Gianpiero Strisciuglio e il Direttore Regionale, Domenico Scida. Per la Regione Calabria il Presidente, Mario Oliverio, e gli assessori Roberto Musmanno e Francesco Russo.

In particolare, è stato annunciato l’avvio dei due nuovi collegamenti giornalieri veloci con Frecciargento che consentiranno di spostarsi tra la Calabria e la Capitale in meno di cinque ore:

Frecciargento 8351 Roma Termini (7:22) - Reggio Calabria (12:15)

Frecciargento 8358 Reggio Calabria (16:08) - Roma Termini (21:00).

Salgono così a 4 le corse veloci, tra andata e ritorno, che collegheranno le due città fermando anche a Napoli Afragola, Salerno, Paola, Lamezia Terme, Rosarno e Villa San Giovanni.

Trenitalia ha anche annunciato il contemporaneo lancio del servizio FrecciaLink tra Lamezia Terme e Catanzaro, per collegare questo capoluogo al network delle Frecce, testarne e soddisfarne la domanda con un servizio su strada comodo, veloce e di qualità pari a quella offerta dalle Frecce, così come già accade con successo in molte altre realtà italiane

Trenitalia ha scelto di incrementare l’offerta di treni a mercato sulla direttrice tirrenica sud puntando su una risposta positiva, in termini di gradimento e numero di viaggiatori, da parte della clientela di un territorio che ha spesso chiesto, anche attraverso le Istituzioni, l’attivazione di questa tipologia di servizi.

"Alla luce dei risultati del Frecciargento Roma-Reggio inserito lo scorso anno - ha dichiarato Gianpiero Strisciuglio - abbiamo valutato l'ulteriore potenziale di domanda da soddisfare e abbiamo deciso di raddoppiare l'offerta di collegamenti veloci, per rinforzare la connessione della Calabria alla cosiddetta metropolitana d'Italia. L’azione rientra nella strategia di connessioni più efficaci con il Sud, che prevede alta velocità e velocizzazione delle direttrici Tirrenica ed Adriatica per aumentare il livello di connettività “a rete” del Paese".

Fonte: FS News
FS Italiane e Indian Railways: si rafforza la collaborazione per l'ammodernamento della rete ferroviaria
News


Si rafforza la collaborazione tecnico-specialistica fra il Gruppo FS Italiane e Indian Railways, le Ferrovie indiane, per ammodernare la rete ferroviaria del Paese e aumentare la sicurezza dell’infrastruttura.

In occasione della missione in India di una delegazione italiana guidata dal Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni – che farà tappa anche in Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Qatar – l’Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo FS Italiane, Renato Mazzoncini, ha oggi incontrato a New Delhi i rappresentanti del Ministero delle Ferrovie della Repubblica dell’India.

Obiettivo della visita, fare il punto sullo stato di avanzamento degli impegni contenuti nel Memorandum of Understanding (MoU) siglato nel gennaio 2017 da FS Italiane e Indian Railways che prevedono: sviluppo dei sistemi di sicurezza del traffico ferroviario, diagnostica dell’infrastruttura e formazione del personale indiano in tema sicurezza.

“L’India è un Paese in continua crescita e ha un mercato ferroviario in forte espansione, soprattutto dopo gli ingenti investimenti del Governo indiano per ammodernare le infrastrutture esistenti”, ha sottolineato Mazzoncini.

“In linea con gli obiettivi di espansione internazionale contenuti nel Piano industriale 2017-2026 – ha proseguito – abbiamo siglato lo scorso gennaio un Memorandum of Understanding con le Ferrovie indiane che è appena entrato nella sua fase operativa”. “Metteremo a disposizione il know-how sviluppato con i grandi progetti infrastrutturali e tecnologici che hanno modernizzato Italia – ha concluso Mazzoncini – per contribuire a rendere più sicura ed efficiente la rete ferroviaria indiana, utilizzata ogni giorno da 23 milioni di persone”.

Inoltre Italferr, la società d’ingegneria del Gruppo FS Italiane guidata dall’Amministratore Delegato Carlo Carganico, ha aperto una sede operativa a New Delhi, diventando così un soggetto giuridico riconosciuto nel diritto indiano con evidenti vantaggi per l’ampliamento del business di FS Italiane nel Subcontinente.

Italferr è attualmente impegnata in India nella progettazione e supervisione dei lavori per la costruzione dell’Anji Khad Bridge, un ponte lungo 750 metri che fa parte della linea ferroviaria Udhampur - Srinagar - Baramulla.

La società d’ingegneria del Gruppo FS Italiane sta inoltre contribuendo alla realizzazione di due linee della Mumbai Metro Rail Project (MMRDA) e di alcune sezioni del Corridoio merci orientale DFCC (Dedicated Freight Corridor Corporation of India).

Il valore economico delle attività di Italferr in India è di circa 10 milioni di euro.

Fonte: FS News
ETR 425 "Jazz" in servizio nel Passante Ferroviario di Palermo
News
Clicca sulla foto per guardare il Video!



Da qualche giorno sono in servizio nella parte rimasta aperta del Passante Ferroviario di Palermo i Nuovi Treni per il trasporto Regionale della Sicilia, gli ETR (Elettro Treno Rapido) 425 denominati "Jazz".

Nel video in questione possiamo vedere l'arrivo e la ripartenza nella stazione di Palermo Notarbartolo verso Piazza Giachery dell'ETR425 numero 95 in livrea Aeroportuale!

Fonte: TrainSimSicilia
ETR 425 "Jazz" PRESENTAZIONE UFFICIALE + Video in CABINA & INTERNI: REG Palermo-Bagheria e vv.
News
Clicca sulla foto per guardare il Video!



Oggi, 20 Settembre 2016, alla Stazione di Palermo Centrale, si è tenuta la cerimonia di presentazione del Nuovo Treno per il trasporto Regionale della Sicilia, l'ETR (Elettro Treno Rapido) 425 denominato "Jazz".

Nel video in questione possiamo vedere il piazzamento al binario 10 del convoglio + video dall'interno della Cabina e degli interni del Treno stesso.

Si ringrazia il personale in servizio per la gentilezza e la disponibilità!

Fonte: TrainSimSicilia
Linea Palermo-Agrigento: guasto PL, traffico in progressiva ripresa - Aggiornamento ore 21
News




Aggiornamento ore 21

Dalle 21 la circolazione ferroviaria sulla linea Palermo – Agrigento sta tornando gradualmente alla normalità.

Il traffico era rallentato dalle 19.15 per un inconveniente tecnico a un passaggio a livello fra Cammarata-San Giovanni Gemini Acquaviva-Casteltermini.

I treni in viaggio hanno registrato ritardi fino a 60 minuti.

Ore 19.15

Palermo, 11 settembre 2016

Dalle 19.15 la circolazione ferroviaria sulla linea Palermo – Agrigento è rallentata per un problema tecnico a un passaggio a livello fra Cammarata-San Giovanni Gemini Acquaviva-Casteltermini.

I treni in viaggio registrano ritardi fino a 60 minuti.

Fonte: FS News
Raccolta fondi per i terremotati presso le biglietterie Trenitalia
News


Da oggi presso tutte le biglietterie Trenitalia, comprese le self service e le sale FrecciaClub, è posssibile devolvere fondi a sostegno delle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto del 24 agosto.
La donazione va da 5 centesimi a 30 euro.

L’iniziativa solidale si protrarrà fino al 30 novembre, quando i fondi raccolti saranno destinati alla Protezione Civile per far fronte alle necessità delle popolazioni colpite. Presso le biglietterie sono affisse locandine che con lo slogan “Aiutiamo il centro Italia” informano della raccolta fondi ed invitano a contribuire anche con un Sms solidale di 2 euro da inviare al numero della Protezione Civile 45500.



Fonte: FS News
Maltempo Sicilia, linea Messina-Palermo: traffico regolare - Aggiornamento ore 6.05
News




Aggiornamento ore 6.05

E' tornata regolare alle 6.05 la circolazione ferroviaria sulla linea Messina - Palermo, rallentata dalle 5 per un guasto tecnico a Rometta Messinese provocato dalle avverse condizioni meteo.

I treni in viaggio hanno registrato rallentamenti fino a 20 minuti.

Ore 5.00

Le avverse condizioni meteo che stanno interessando la Sicilia hanno provocato un inconveniente tecnico a Rometta Messinese.

Dalle 5 la circolazione ferroviaria è rallentata fino a 20 minuti.

In corso l’intervento dei tecnici di RFI.

Fonte: FS News
Brescia: sabato 10 settembre riapre al traffico via Corsica
News


Nel pomeriggio di sabato 10 settembre via Corsica sarà completamente riaperta al traffico, così come previsto nell’accordo sottoscritto ad aprile 2016 da Comune di Brescia e Rete Ferroviaria Italiana (RFI).

La riapertura avviene quindi in tempo utile per l’avvio del nuovo anno scolastico, garantendo la viabilità stradale del centro cittadino di Brescia.

Nel pomeriggio di sabato 10 sarà completamente ristabilita la circolazione veicolare e la mobilità pedonale e ciclabile A partire da lunedì 12, in concomitanza con l’entrata in vigore dell’orario invernale del servizio bus, sarà inoltre ristabilito il tradizionale percorso delle linee 4, 13, 15, 17, che erano state deviate in occasione della chiusura al traffico del ponte ferroviario di via Corsica.

Rete Ferroviaria Italiana ha provveduto a rimuovere lo storico portale sabaudo, ora conservato presso il Posto centrale di Milano Greco Pirelli, presenziato 24 ore su 24, in attesa di avviarne il restauro. Il portale sarà rimontato entro ottobre 2018, come concordato da Comune di Brescia, RFI e Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio di Brescia, Cremona e Mantova.

“Con la riapertura del ponte ferroviario di via Corsica – dichiarano gli assessori Federico Manzoni e Valter Muchetti – sono concluse le interferenze viarie legate ai cantieri urbani della linea ad alta velocità Treviglio-Brescia nonché a quelli per la nuova dorsale del teleriscaldamento di A2A. Diamo atto a RFI del positivo impegno nell’assicurare il rispetto delle scadenze pattuite nell’accordo dell’aprile scorso”.

“La chiusura al traffico di Via Corsica - ha dichiarato Aldo Isi, Direttore Investimenti di RFI - è stata necessaria per la costruzione del nuovo ponte, lungo 11 metri e largo 7 metri, in affiancamento a quello esistente, necessario per la realizzazione della sede dei nuovi binari. Siamo soddisfatti di aver ristabilito la viabilità del centro cittadino in tempo utile per l’inizio dell’anno scolastico. La prima parte dei lavori è stata estremamente delicata a causa della necessità di rimuovere e conservare in vista del futuro rimontaggio il portale storico sabaudo a Sud del ponte della linea ferroviaria Milano - Brescia, così come prescritto dalla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio”.

Fonte: FS News
RFI, linea Sassari - Ozieri-Chilivani: lavori di potenziamento infrastrutturale
News


Al via venerdì 9 settembre importanti interventi di potenziamento infrastrutturale tra le stazioni di Ploaghe e Scala di Giocca, sulla linea Sassari - Ozieri-Chilivani.

I lavori, che consistono nella rettifica del tracciato per uno sviluppo di circa dieci chilometri, saranno svolti in cinque fasi successive durante i fine settimana per limitare i disagi ai viaggiatori abituali.

L’intervento - progettato ed eseguito da Rete Ferroviaria Italiana e finanziato con fondi della Regione Autonoma della Sardegna per un importo di circa due milioni di euro - rientra nel progetto di velocizzazione della rete ferroviaria sarda che avrà effetti positivi sulla regolarità del servizio.

Per consentire l’esecuzione dei lavori la circolazione ferroviaria tra Chilivani e Sassari sarà sospesa durante i seguenti fine settimana:


dalle 22.30 di venerdì 9 settembre alle 5.00 di lunedì 12 settembre 2016;

dalle 22.30 di venerdì 16 settembre alle 5.00 di lunedì 19 settembre 2016;

dalle 22.30 di venerdì 23 settembre alle 5.00 di lunedì 26 settembre 2016;

dalle 22.30 di venerdì 30 settembre alle 5.00 di lunedì 03 ottobre 2016;

dalle 22.30 di venerdì 28 ottobre alle 5.00 di martedì 01 novembre 2016.


I collegamenti tra:

- Olbia e Sassari saranno garantiti di norma da servizi sostitutivi con autobus nella sola tratta tra Chilivani e Sassari e, solo in alcuni casi, sull’intera relazione
- Sassari e Chilivani, in direzione Chilivani, saranno sempre sostituiti con autobus, ma l’orario di partenza dei bus da Sassari sarà anticipato per consentire l’arrivo a Chilivani in tempo utile per la prosecuzione del viaggio verso Macomer/Cagliari ed Olbia.

I bus partiranno dai piazzali antistanti le stazioni – ad eccezione di Ploaghe e Su Canale – ed il loro tempo di percorrenza potrà variare secondo le condizioni del traffico stradale.
Regolare, invece, il servizio ferroviario sulla dorsale Golfo Aranci/Olbia – Cagliari.

Informazioni di dettaglio nelle stazioni, nelle biglietterie e su www.trenitalia.com.

Fonte: FS News
Linee Cosenza-Sibari e Paola-Sibari: modifiche al programma di circolazione dei treni
News




Per consentire a Rete Ferroviaria Italiana l’effettuazione di interventi di potenziamento infrastrutturale, tra sabato 10 e lunedì 12 settembre sarà modificato il programma di circolazione dei treni regionali sulle linee Cosenza – Sibari e Paola - Sibari.

Alcune corse saranno cancellate e sostituite da autobus con arrivo e partenza nei piazzali antistanti le stazioni tranne Torano - Lattarico, dove la fermata sarà posta sul Viale Magna Grecia in prossimità dell’attuale ingresso provvisorio della stazione.

Consulta il dettaglio dei provvedimenti.

Fonte: FS News
RFI, Porrettana: tornano i treni tra Pistoia e Porretta
News


Da domenica 11 settembre tornano a circolare i treni sulla Porrettana, tra Pistoia e Porretta.

Come da programma (rispettando tempi e modalità) si sono conclusi gli interventi di manutenzione/potenziamento infrastrutturale iniziati il 22 agosto.

Nelle tre settimane, Rete Ferroviaria Italiana ha realizzato importanti lavori di manutenzione all’interno della galleria Vaioni - presso Valdibrana - funzionali a regolare un miglior deflusso delle acque.
Contestualmente, per sfruttare al meglio la chiusura della linea, sono stati eseguiti anche interventi di impermeabilizzazione al viadotto Boboli – in prossimità di Valdibrana.
Inoltre, nella stazione di Porretta, è stato rialzato a cm 55 (lo standard europeo previsto per i servizi ferroviari metropolitani), per facilitare l’accesso ai treni, il secondo marciapiede normalmente utilizzato dai treni da e per Pistoia.

Continuano invece come da programma, nella stazione di Pistoia, i lavori di innalzamento del marciapiede a servizio del primo binario il cui termine è previsto per fine settembre.

Questi interventi, per i quali sono stati investiti circa 4 milioni di euro, consentono di incrementare regolarità e affidabilità della circolazione ferroviaria, offrendo un miglior comfort di viaggio su tutta la linea.

Infine, dalla tarda serata di lunedì 12 alle prime ore del mattino di giovedì 15 settembre sarà chiuso al traffico stradale il passaggio a livello sulla Strada Statale 64, in località Le Svolte (PT).
La chiusura consentirà a RFI di realizzare interventi di rinnovo delle rotaie, della massicciata e del manto stradale in corrispondenza del passaggio a livello, con vantaggi anche in termini di migliore comfort per le auto nella fase di attraversamento dei binari.

Fonte: FS News
Login
Utente

Password



Non ricordi più la password?
Richiedine una nuova qui.
Sondaggi
Non è ancora stato aperto alcun sondaggio.
4,949,569 visite uniche