Navigazione
Contattami
FAQ
Ricerca
Eventi
<< Gennaio 2018 >>
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
Riapertura Passante Ferroviario Palermo: Treni in Transito nelle Nuove Stazioni
News

CLICCA SULLA FOTO PER GUARDARE IL VIDEO


Un saluto a tutti!
FINALMENTE, dopo quasi 3 ANNI e MEZZO di chiusura totale (era il lontano 30 Giugno 2015), questa mattina è stato riaperto al Servizio Commerciale il Passante Ferroviario di Palermo: opera fondamentale per la mobilità all'interno della città di Palermo e da/per l'Aeroporto di Punta Raisi in continua crescita di passeggeri.

Alle 06:05 è partito il primo Treno ETR425 Jazz dalla Stazione di Palermo Centrale alla volta dell'Aeroporto.

In questo mio reportage possiamo vedere i Treni nelle nuove Stazioni di Palermo Francia e i Treni in transito nelle Stazioni di Palermo Cardillo e Palermo Sferracavallo.

Prossimamente i video dalle altre Stazioni (San Lorenzo, Tommaso Natale, Isola delle Femmine, Carini Torre Ciachea, Carini e La Malfa - Ex E.M.S.).

Pioltello, deraglia convoglio Trenord: decine di feriti. La polizia: "Tre vittime"
News


Foto da Twitter (@ASparaciari)

ULTIM'ORA: Pioltello, deraglia convoglio Trenord: decine di feriti. La polizia: "Tre vittime"

Un convoglio Trenord è deragliato nel milanese tra Segrate e Pioltello. La polizia ha confermato che ci sono tre vittime e decine di feriti alcuni dei quali in gravi condizioni. Nell'incidente sarebbero rimasti feriti anche decine di passeggeri. Sul luogo dell'impatto sono presenti numerose ambulanze e i Vigili del Fuoco.

Lungo la direttrice Milano-Venezia sono registrati ritardi su tutta la linea. Il servizio di posizione in tempo reale del sito di Trenord ha rilevato l'ultima localizzazione del treno 10452 alle 6.57, presumibilmente l'ora dell'impatto. Si tratta di un convoglio di pendolari partito da Cremona e diretto a Milano Porta Garibaldi.

Trenord, attraverso i propri canali online, spiega che "a causa di un inconveniente di esercizio in prossimità della stazione di Pioltello, che richiede un necessario intervento delle autorità competenti, la circolazione è al momento interrotta tra le stazioni di Treviglio e Milano.

IN AGGIORNAMENTO

RFI: Wi-Fi in stazione, accesso più facile
News


Nelle stazioni della rete ferroviaria nazionale diventa più semplice accedere al Wi-Fi e connettersi al web.

Da oggi, nelle 32 stazioni in cui è attivo il servizio Wi-Fi Station, è sufficiente inserire il proprio numero di telefono e il codice di conferma a quattro cifre ricevuto via SMS per entrare nel portale dedicato e collegarsi gratuitamente alla rete.

Sempre attiva anche la possibilità di registrarsi tramite social login, collegandosi direttamente con i propri account Facebook, Twitter e LinkedIn.

Si tratta di un’ulteriore azione di Rete Ferroviaria Italiana per permettere a passeggeri e cittadini di essere sempre connessi, con accesso anche a informazioni utili per il viaggio e sui servizi disponibili nei dintorni delle stazioni ferroviarie.

La nuova modalità di accesso al portale Wi-Fi Station rientra tra le azioni di Digital Transformation messe in campo da RFI per far diventare le stazioni luoghi da vivere, funzionali alle esigenze di una mobilità integrata e sostenibile, attraverso soluzioni innovative dedicate al viaggiatore, in linea con quanto previsto dal Piano industriale 2017-2026 del Gruppo FS Italiane.

Il servizio Wifi-Station sarà progressivamente esteso entro il 2026 a circa 620 stazioni su tutto il territorio nazionale e, con un impatto su 27 milioni di cittadini e circa 600 milioni di esperienze di viaggio l’anno, diventerà la principale infrastruttura digitale italiana e un fattore abilitante per costruire il futuro del nostro Paese, con città connesse tra loro grazie a stazioni completamente digitalizzate, sostenibili sotto il profilo energetico e accessibili a tutti.

Fonte: FS News
A Bologna Centrale, dal 10 dicembre, i treni AV da/per il Veneto fermano nella stazione sotterranea
News


Da domenica 10 dicembre, i treni alta velocità diretti e provenienti da Venezia e Padova fermeranno nella stazione sotterranea AV di Bologna Centrale, invece che in quella di superficie.

La stazione sotterranea AV è raggiungibile seguendo i percorsi segnalati.

La novità sarà possibile grazie all’attivazione della bretella di connessione tra la stazione AV di Bologna e la linea Bologna-Venezia.

Fonte: FS News
Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa: "Ruote in movimento", iniziativa dedicata alla disabilità
News


(Foto: Renato Sinigaglia)
Il Museo Ferroviario di Pietrarsa ospiterà, martedì 5 dicembre, la seconda edizione di “Ruote in movimento”, evento promosso da Fondazione FS Italiane e Istituto Comprensivo 1° De Luca Picione Caravita di Cercola, in occasione della Giornata Internazionale dell’Inclusione delle Persone con Disabilità.

L’iniziativa, che lo scorso anno ha registrato la presenza di oltre 1.500 partecipanti, è articolata su una giornata ricca di eventi imperniati su attività che vedono protagonista la ruota, simbolo di movimento, che rappresenta il cambiamento del percorso evolutivo dell’uomo e che ha portato, nel tempo, all’invenzione dei principali mezzi di trasporto.

In questa prospettiva, quindi, il Museo Ferroviario di Pietrarsa costituisce lo scenario più adatto alla realizzazione della kermesse. I suoi ampi spazi, inoltre, consentiranno di accogliere i partecipanti – centinaia di ragazzi e insegnanti provenienti da decine di scuole, di ogni ordine e grado, della Campania – e organizzare gli eventi che animeranno la giornata.

L’obiettivo della manifestazione è di sensibilizzare le scolaresche ai temi dell’inclusione delle diverse abilità diffondendo, in linea con lo spirito della rassegna, valori morali quali la condivisione empatica, l’accoglienza affettiva semplice e sincera, la solidarietà e il supporto materiale, il rispetto per le regole sportive e il senso di orgoglio e di appartenenza.

Tra le varie attività previste, anche giri in carrozze trainate da cavalli, grazie al sostegno della Federazione Italiana Sport Equestri, del Comitato Paralimpico Italiano, del Comitato Sportivo Italiano.

In questo contesto, gli alunni potranno interagire con i cavalli e le carrozze, ma anche con le locomotive d’epoca, in un fantastico viaggio a ritroso nel tempo, cercando di immaginare l’invenzione della prima ruota. Strumento che, per alcuni di loro, rappresenta un’indispensabile opportunità di movimento, montata sulle carrozzine per non deambulanti.

La manifestazione si avvale dell’Alto Patrocinio Morale della Regione Campania e dell’Ufficio Scolastico Regionale.

Fonte: FS News
Trenitalia: sciopero del personale del Trentino-Alto Adige. Regolari i treni a lunga percorrenza
News


Circoleranno regolarmente i treni della lunga percorrenza in occasione dello sciopero del personale mobile delle Direzioni Passeggeri Provinciali Trento e Bolzano di Trenitalia, proclamato dalle segreterie regionali dei sindacati FILT-FIT-UILT-FAST-UGL-ORSA per mercoledì 6 dicembre, dalle 9:00 alle 17:00.

Per i treni Regionali, in Trentino - Alto Adige e nelle regioni limitrofe, potranno verificarsi cancellazioni o variazioni al programma di circolazione, salvaguardando comunque le relazioni a maggiore traffico viaggiatori.

L’agitazione sindacale potrà comportare ulteriori modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.

Informazioni negli uffici assistenza clienti, nelle biglietterie e sui canali web del Gruppo FS.

Fonte: FS News
Motor Show di Bologna: agevolazioni per i clienti Trenitalia
News


Vantaggi e sconti per chi raggiunge con Trenitalia il Motor Show in programma a BolognaFiere dal 2 al 10 dicembre.

I soci CartaFRECCIA che raggiungono la città emiliana a bordo di Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca, per visitare il salone italiano che unisce tutti gli appassionati di automobili, possono pagare l’ingresso all’evento con una speciale offerta 2x1, acquistando due biglietti al prezzo di uno.

Per usufruire della promozione è necessario esibire alla biglietteria la CartaFRECCIA e il ticket con destinazione Bologna che abbia una data di viaggio antecedente di massimo due giorni quella dell’ingresso in Fiera.

Previsto, inoltre, uno sconto del 30% sul biglietto di tutti i treni nazionali fino a Bologna, acquistando il titolo di viaggio tramite l’agenzia Bologna Welcome, punto vendita ufficiale di BolognaFiere.

Fonte: FS News
Trenitalia: dal 10 dicembre collegamenti diretti anche sabato da Torino a Modane
News


Servizio della linea SFM3 Torino-Bardonecchia prolungato fino a Modane anche il sabato, a partire da domenica 10 Dicembre.

Salgono così a ventidue i collegamenti del fine settimana, effettuati da Trenitalia su richiesta dall’Agenzia Mobilità Piemontese, che collegheranno direttamente Modane a Torino via Bardonecchia (e viceversa) con fermate intermedie a Grugliasco, Collegno, Alpignano, Rosta, Avigliana, S. Antonino Vaie, Bussoleno, P.C. Meana, Chiomonte, Salbertrand, Oulx Ce.Cl.Ses., Beaulard e Bardonecchia.

Dodici treni (sei coppie) il sabato e dieci (5 coppie) la domenica e festivi che da Torino proseguono fino a Modane, consentendo agli sciatori francesi di raggiungere le piste della Val di Susa (e viceversa).

In allegato il dettaglio con gli orari dei treni.

Maggiori informazioni sul sito www.trenitalia.com

Fonte: FS News
Trenitalia: sciopero del personale mobile delle direzioni provinciali di Trento e Bolzano
News


Le segreterie regionali Trentino e Alto Adige dei sindacati FILT-FIT-UILT-FAST-UGL-ORSA hanno proclamato uno sciopero del personale mobile delle Direzioni Passeggeri Provinciali Trento e Bolzano di Trenitalia, dalle 9:00 alle 17:00 di mercoledì 6 dicembre.

Fonte: FS News
Attivata la nuova linea Arcisate - Stabio
News


Attivata la nuova linea ferroviaria Arcisate – Stabio (Svizzera) e le tre nuove fermate di Induno Olona, Arcisate e Cantello Gaggiolo.

Il nuovo tracciato ferroviario ha infatti ricevuto le certificazioni necessarie per la messa in esercizio dall’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie (ANSF) e dalla società di certificazione Italcertifer.

Per tutto il mese di dicembre, viste le peculiarità della linea transfrontaliera, saranno effettuate prove tecniche per testare le condizioni di esercizio e le tecnologie installate, come l’innovativo sistema di transizione dinamica che consente il passaggio “in corsa” dalla rete ferroviaria italiana a quella svizzera e viceversa, in piena sicurezza. La nuova linea Arcisate - Stabio è infatti il primo valico transfrontaliero fra i due Paesi senza stazione di confine.

L’infrastruttura ferroviaria, costruita da RFI con la direzione lavori di Italferr, società di ingegneria del Gruppo FS Italiane, collegherà Varese con il Canton Ticino e con Como, attraverso Mendrisio.

Contestualmente, sono terminati i lavori di ammodernamento infrastrutturale e tecnologico della linea Varese – Porto Ceresio, parte integrante del nuovo collegamento. Nello specifico, sono stati rinnovati i binari, il sistema di alimentazione elettrica dei treni e tutti gli impianti di sicurezza e segnalamento. Consolidata anche la sede ferroviaria. Le stazioni di Porto Ceresio e Bisuschio sono state interessate da lavori di riqualificazione ai marciapiedi, alle pensiline e a tutti gli ambienti di stazione.

Il servizio commerciale sulla nuova linea Arcisate - Stabio, gestito dalla società TILO di Regione Lombardia e Canton Ticino, partirà domenica 7 gennaio 2018.

Nei comuni di Induno Olona e Arcisate la nuova linea corre in una trincea profonda fra i 6 e gli 8 metri sotto il piano campagna. Sono così superate le interferenze con la rete stradale, ricucendo il tessuto urbano e riducendo l’impatto visivo e acustico.

L’infrastruttura è dedicata al servizio passeggeri, con velocità commerciale fino a 100 km/h. Lungo il tracciato sono presenti due gallerie, Induno (950 m) e Bevera (970 m), oltre al viadotto Bevera a sette campate (439 m) e il ponte Baranzella (40 m). La circolazione ferroviaria è gestita da apparati di sicurezza telecomandati dal Posto centrale di Milano. Il sistema di alimentazione è a 3 kV in corrente continua fino al confine di Stato, dove avviene il cambio di tensione a 15 kV in corrente alternata, in uso sulla rete svizzera.

Le opere civili, di armamento e trazione elettrica sono state realizzate dall’impresa Salcef; quelle tecnologiche dall’Associazione Temporanea d’Imprese (ATI) CEIT-Alstom.

Fonte: FS News
Serfer si aggiudica gara Trenord per servizio di manovra treni
News


(Foto: Michele Piemonte)
Serfer, società del Polo Mercitalia, si è aggiudicata la gara indetta da Trenord per l’affidamento del servizio di manovra dei treni.

Sottoscritti nei giorni scorsi dalle due società due Accordi quadro e i relativi Contratti applicativi - importo oltre 31 milioni di euro - della durata di 24 mesi (con opzione per ulteriori 12 mesi) che prevedono la suddivisione del servizio in due lotti in relazione ai presidi di manovra interessati.

Del lotto 1 fanno parte gli scali di:

Milano Centrale
Milano Porta Garibaldi
Milano Fiorenza
Bergamo
Gallarate (VA)
Verona
Venezia

Del lotto 2 fanno parte:

Brescia
Cremona
Iseo
Lecco
Pavia

Gli accordi prevedono l’impiego di oltre 130 lavoratori nei servizi di manovra ferroviaria, adeguatamente formati e in possesso delle necessarie abilitazioni, affiancati da personale di coordinamento, istruttori ed esaminatori accreditati ANSF (Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie).

La firma dei Contratti rappresenta il consolidamento del rapporto di decennale di collaborazione tra le due Società e conferma sempre di più Serfer come Azienda leader nel settore della movimentazione ferroviaria nazionale.

Fonte: FS News
Login
Utente

Password



Non ricordi più la password?
Richiedine una nuova qui.
Sondaggi
Non è ancora stato aperto alcun sondaggio.
4,927,889 visite uniche