Non sei registrato? Registrati subito cliccando QUI! E utilizza tutte le funzionalita' del sito!

TrainSimSicilia.net Forum

Il Forum di TrainSimSicilia dedicato alle Ferrovie reali e simulate.....

Oggi è 07/12/2019, 6:46


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Home Page Fotogallery Fotogallery Canale YouTube Canale YouTube Download Facebook



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Il "Codice INFILL"
MessaggioInviato: 21/07/2009, 12:49 
Avatar utente
Webmaster
Non connesso Webmaster

Iscritto il: 27/07/2008, 11:12
Messaggi: 11105
Località: Palermo
Viene descritto nella disposizione 18 del 26 aprile 2007, liberamente consultabile e scaricabile all'indirizzo http://site.rfi.it/quadronormativo/NORM ... /d1807.pdf

Cita:
Per aggiornare in modo tempestivo le informazioni variabili in precedenza a determinati segnali di prima categoria disposti a via libera, può essere trasmesso a bordo tramite i circuiti di binario un apposito codice denominato codice INFILL. Tale codice non viene mai trasmesso in precedenza ad un segnale di prima categoria disposto a via libera che preannuncia un sucessivo segnale a via impedita od un sucessivo segnale di arresto a distanza anormalmente ridotta oppure su binario di limitata lunghezza o parzialmente ingombro (giallo giallo oppure rosso giallo giallo).
Il codice Infill consente la liberazione anticipata della marcia del treno rispetto ad informazioni più restrittive ricevute dal precedente segnale (es: disposizione a "via libera" di un segnale di prima categoria dopo che il treno ha superato il precedente segnale con indicazione di avviso di via impedita oppure disposizione a via libera con conferma di riduzione di velocità a 30Km/h a 60 oppure a 100; dopo che il treno ha superato il precedente segnale con un indicazione di via libera con conferma di riduzione di velocità di valore più restrittivo). Tale liberazione anticipata tiene conto anche della lunghezza del treno.
L'indicazione data dal codice INFILL, attraverso la specifica icona (vedi tabella 2.2.2), può essere equivalente o più restrittiva di quella data dal sucessivo segnale di prima categoria.
Resta inteso che il codice INFILL non gestisce limitazioni di velocità non legate al segnalamento fisso (es: rallentamenti o riduzioni di velocità).


Sul sito macchinisti.it tale disposizione è spiegata in parole più comprensibili

Cita:
Il codice Infill è un segnale di tipo continuo trasmesso ad una frequenza di 178 HZ e modulato 420 volte al minuto. Il codice è trasmesso direttamente sul binario e la sua estesa è determinata dal o dai circuiti di binario interessati. Il codice Infill è acquisito a bordo tramite la funzione RSC dell’apparecchiatura SCMT opportunamente integrata con filtro per il riconoscimento del codice 420 e visualizzato a bordo tramite icone dedicate . L’acquisizione è
attiva anche quando la funzione RSC è disinserita.

I codici Infill servono ad aggiornare in modo tempestivo le informazioni variabili
in precedenza a determinati segnali di prima categoria disposti a via libera.
La captazione del codice Infill consente la liberazione anticipata della
marcia del treno rispetto ad informazioni più restrittive ricevute dal
precedente segnale. (es. disposizione a “via libera” di un segnale di 1^ categoria dopo che il treno ha superato il precedente segnale con “avviso di via impedita” (fig1) oppure disposizione
a “via libera con conferma di riduzione di velocità a 60 oppure 100 Km/h dopo che il treno ha superato il
precedente segnale con una indicazione di “via libera con conferma di riduzione di velocità di valore più restrittivo
(fig. 2 e 3). Tale liberazione anticipata tiene anche conto della lunghezza del treno e determina:
− Sui binari non codificati l’innalzamento dei vincoli di marcia ai valore di velocità comunicato dalla specifica icona;
− Sui binari codificati l’innalzamento della velocità da 30 Km/h, imposta dalla transizione cod. 75 → c o d . 120, a 60 Km/h. Nei predetti binari in caso di itinerari a 100 Km/h, e in assenza di codice 120*, la liberazione potrà essere ottenuta con l’applicazione del codice Infill.
L’indicazione data dal codice Infill, attraverso la specifica icona , può essere equivalente
o più restrittiva di quella data dal successivo segnale di prima categoria. Il codice Infill non gestisce limitazioni di velocità diverse da quelle imposte dal segnalamento.
- Alla comparsa del codice Infill il treno può proseguire fino al successivo segnale di 1^ categoria nel rispetto delle indicazioni fornite dalla specifica icona visualizzata e, successivamente, proseguire da tale segnale nel rispetto delle indicazioni da esso fornite


Per illustrazioni, si veda la fonte all'indirizzo http://www.macchinisti.it/site/nuovomac ... 6.2007.pdf

_________________
Gabriele - WEBMASTER TrainSimSicilia
Amministratore ..::TrainSimSicilia.net - Rail Network::..
Email: webmaster@trainsimsicilia.net
..::STAFF TECNICO PROGETTUALE TrainSimSicilia.net::..

Immagine


La policromia sistina allora propagherà la Parola del Signore:
Tu es Petrus - udì Simone, il figlio di Giona.
"A te consegnerò le chiavi del Regno".
La stirpe, a cui è stata affidata la tutela del lascito delle chiavi,
si riunisce qui, lasciandosi circondare dalla policromia sistina,
da questa visione che Michelangelo ci ha lasciato -
Era così nell'agosto e poi nell'ottobre, del memorabile anno dei due conclavi,
e così sarà ancora, quando se ne presenterà l'esigenza dopo la mia morte.
All'uopo, bisogna che a loro parli la visione di Michelangelo.
"Con-clave": una compartecipata premura del lascito delle chiavi, delle chiavi del Regno.
Ecco, si vedono tra il Principio e la Fine,
tra il Giorno della Creazione e il Giorno del Giudizio.
E' dato all'uomo di morire una volta sola e poi il Giudizio!

Giovanni Paolo II


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron