Non sei registrato? Registrati subito cliccando QUI! E utilizza tutte le funzionalita' del sito!

TrainSimSicilia.net Forum

Il Forum di TrainSimSicilia dedicato alle Ferrovie reali e simulate.....

Oggi è 13/12/2019, 3:04


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Home Page Fotogallery Fotogallery Canale YouTube Canale YouTube Download Facebook



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: BEM: Blocco Elettrico Manuale
MessaggioInviato: 01/08/2009, 10:54 
Avatar utente
Webmaster
Non connesso Webmaster

Iscritto il: 27/07/2008, 11:12
Messaggi: 11105
Località: Palermo
Il sistema di blocco elettrico manuale regola la circolazione dei treni mediante la concessione del "consenso" all'inoltro di un treno da una stazione ad un'altra. È realizzato con apparecchiatura elettrica apposita che dispone di vincoli elettrici di sicurezza. Si dice manuale perché richiede per funzionare la presenza dell'uomo.

Nelle ferrovie italiane il primo sistema detto blocco elettrico Cardani venne introdotto intorno al 1910. A partire dagli anni 30 venne sostituito dal blocco elettrico manuale FS che era un perfezionamento del sistema ed è utilizzato fino al giorno d'oggi.

Il sistema prevede che ogni stazione abbia, per ogni linea o tratto di linea afferente, un dispositivo -chiamato "Istrumento di blocco"- collegato elettricamente a quello della stazione successiva (o al guardiablocco del posto di blocco intermedio adiacente). L'Istrumento è dotato di maniglie e pulsanti che permettano di inviare impulsi elettrici per la richiesta e per la concessione del "consenso" all'invio del treno.

Il Dirigente Movimento richiede il consenso al dirigente della stazione successiva (o al Guardiablocco), per mezzo della maniglia e del pulsante annesso. Il dirigente della stazione successiva, se il circuito e il pedale del circuito d'ingresso della sua stazione sono stati liberati dal treno precedente, concede il consenso. Questo consenso elettrico permette al primo dirigente di aprire a via libera il suo segnale di partenza. Il treno che parte, occupando il circuito di partenza della stazione provoca la "ridisposizione al rosso" del segnale prima disposto al verde e anche il bloccaggio del dispositivo di richiesta di consenso della stazione. Questo potrà essere sbloccato solo quando il treno, giunto nella successiva stazione avrà liberato il circuito di arrivo di quest'ultima mediante il pedale di liberazione di quest'ultima.

Il sistema è efficiente e sicuro, ma non può dare garanzia che il treno giunto nella stazione successiva sia integro. In questo caso, avendo liberato solo con la parte giunta il pedale, sarebbe possibile inviare un treno a seguito con conseguenze facilmente immaginabili. Così è indispensabile la presenza dell'uomo che, prima di concedere il consenso successivo, dovrà accertarsi tassativamente che il treno sia giunto completo e con apposti i prescritti segnali di coda.

Il sistema è di economica installazione ma prevede il totale presenziamento umano dell'impianto, stazione o PBI, per l'accertamento della coda dei treni, da cui dipende la sicurezza della circolazione. È previsto anche un sistema di liberazione artificiale, previo accertamento dell'integrità del treno giunto, in caso di malfunzionamento del pedale di liberazione.

FONTE: http://it.wikipedia.org/

_________________
Gabriele - WEBMASTER TrainSimSicilia
Amministratore ..::TrainSimSicilia.net - Rail Network::..
Email: webmaster@trainsimsicilia.net
..::STAFF TECNICO PROGETTUALE TrainSimSicilia.net::..

Immagine


La policromia sistina allora propagherà la Parola del Signore:
Tu es Petrus - udì Simone, il figlio di Giona.
"A te consegnerò le chiavi del Regno".
La stirpe, a cui è stata affidata la tutela del lascito delle chiavi,
si riunisce qui, lasciandosi circondare dalla policromia sistina,
da questa visione che Michelangelo ci ha lasciato -
Era così nell'agosto e poi nell'ottobre, del memorabile anno dei due conclavi,
e così sarà ancora, quando se ne presenterà l'esigenza dopo la mia morte.
All'uopo, bisogna che a loro parli la visione di Michelangelo.
"Con-clave": una compartecipata premura del lascito delle chiavi, delle chiavi del Regno.
Ecco, si vedono tra il Principio e la Fine,
tra il Giorno della Creazione e il Giorno del Giudizio.
E' dato all'uomo di morire una volta sola e poi il Giudizio!

Giovanni Paolo II


Top
 Profilo  
Rispondi citando  

 Oggetto del messaggio: Re: BEM: Blocco Elettrico Manuale
MessaggioInviato: 07/12/2013, 17:57 
Avatar utente
Passeggero
Non connesso Passeggero

Iscritto il: 30/11/2013, 18:45
Messaggi: 5
[800] [800] Si tratta di diversi sistemi di blocco elettrico utilizzato in Argentina:
Unità modificate "Harper":
Immagine
Unitá "Winter":
Immagine
Unitá "Webb&Thompson":
Immagine
Quest'ultimo ha rilasciato una canna di metallo che viene consegnata al conducente, che permette di circolare nella seguente sezione di blocco.
Saluti [507]


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: BEM: Blocco Elettrico Manuale
MessaggioInviato: 07/12/2013, 21:59 
Avatar utente
Bigliettaio
Non connesso Bigliettaio

Iscritto il: 11/03/2013, 19:45
Messaggi: 299
Località: Palermo
Gran bei reperti Sebastian ottimi davvero, grazie mille [icon_smile_approve] [ciao]

_________________
PEPPE CAMPA
Email: pepito_91@hotmail.it


La filosofia è scritta in questo grandissimo libro che continuamente ci sta aperto innanzi a gli occhi (io dico l'universo), ma non si può intendere se prima non s'impara a intender la lingua, e conoscer i caratteri, ne' quali è scritto. Egli è scritto in lingua matematica, e i caratteri son triangoli, cerchi, ed altre figure geometriche, senza i quali mezzi è impossibile a intenderne umanamente parola; senza questi è un aggirarsi vanamente per un oscuro laberinto. [Galileo Galilei, Il Saggiatore, 1623]


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron